Ascolta "A mente Mossa" di e con Daniele Tarlazzi

lunedì 6 febbraio 2023

Arthur Serpis inedito: Fresco romanticismo

Niente di più romantico: Una collina, il cielo stellato, la luna piena, e la compagnia di una persona cara, ma... Si può essere romantici anche con un freddo polare?


Arthur Serpis © 2023 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi

venerdì 3 febbraio 2023

2012 "La fine del mondo continua" (nuova serie inedita): esiste il sesso oltre la vita?

Hard hard hard! Mandate a letto i bambini perché qui si rischia davvero. Sozzerie allo stato puro (o anche brado), scurrilità e volgarità tutto agggratis… nemmeno fossimo in un comune sito di quelli che frequentate e non dite. La domanda che ci si pone è la seguente: esisterà il sesso dopo la fine del mondo? I Maya avevano previsto tutto, anche questo e la risposta è qui, ma non ce lo dicono…

"2012" La fine del mondo continua...
 © 2023 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi






mercoledì 25 gennaio 2023

Arthur Serpis inedito: Le difficoltà d'ascolto

Non è sempre facile, per noi uomini, ascoltare e restare attenti per più di cinque minuti. È una questione di dna, siamo “dinamici” (tra virgolette per far capire l’ironia) e veloci, siamo un po’ come il “milanese imbruttito” la nostra attenzione è pari alla nostra facoltà di produrre…magari testosterone.

Invece ascoltare è bello e istruttivo perché potreste imparare cose riguardanti la vostra compagna, che nemmeno potreste immaginare. Per questo vi invito a smettere di far segno di si con la testa e di annuire senza ascoltare, magari pensando al campionato di calcio e per carità: non usate il trucco escogitato da Arthur Serpis in questa sua striscia fresca di inchiostri e acquerelli.


Arthur Serpis © 2023 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi


lunedì 23 gennaio 2023

Arthur Serpis inedito: Dichiarazioni al tramonto

Un anello per domarli, un anello per trovarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli.

Un anello…

Desiderio segreto per ogni sognatore o sognatrice d’amore.

Anello, simbolo e tesoro di continuità ed eternità, ma anche promessa di fedeltà.

Però c’è chi anche davanti ad una promessa d’amore, non la prende molto seriamente…

La nuova quasi “tolkeniana” avventura, che spero vi strappi un sorriso, di Arthur Serpis il serpentaccio a volte insensibile e forse un po’ str@nz#.


Arthur Serpis © 2023 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi



venerdì 20 gennaio 2023

martedì 17 gennaio 2023

2012 "La fine del mondo continua" (nuova serie inedita)

Perché i meteorologi, quando annunciano l’arrivo di temperature rigide, di qualche piovasco più intenso o di nevicate a bassa quota (io sto al primo piano, spero che nevichi dal secondo in su), parlano dell’arrivo del “generale Inverno”?

Ora: comprendo il rispetto per l‘ordine e la rigidità e la soggezione che un militare di alto grado possa far provare ad un essere umano o ad un meteorologo che spesso proviene da una forza armata (l’aeronautica militare), ma paragonare una singola stagione ad un generale… boh!

E allora, non fosse che per par condicio, parliamo anche di tenente autunno, comandante primavera…magari, all’estate, che grado vogliamo associare; Ammiraglia?  Perché a volte l’estate è ben più dura e rigida di quella del “generale inverno”.

Ed è così, che con l’arrivo della cattiva stagione, delle temperature che si abbassano e della neve prevista anche a bassa quota, insomma: con il previsto arrivo del generale Inverno, che è nata questa nuova striscia inedita di 2012 “la fine del mondo continua”, la serie ambientata in un mondo finito e condannato da una profezia dei Maya.


"2012" La fine del mondo continua...
 © 2023 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi



lunedì 16 gennaio 2023

Arthur Serpis inedito: Serpi in seno...

 Arthur Serpis inedito:

Qualche settimana fa su queste “pagine”’abbiamo parlato di sincerità. Valore inestimabile che però viene continuamente messo in discussione. C’è chi pensa che ci siano bugie che vanno dette, che siano necessarie e che addirittura migliorino la vita. 

Personalmente fatico a concepirle, così come il mio serpentaccio. Nella vignetta inedita di oggi, infatti, lo vediamo parecchio adirato…



Arthur Serpis © 2023 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi