Ascolta i podcast di Radio Tarlo

mercoledì 4 maggio 2011

Diario di coppia

I panni sporchi si lavano in famiglia... o almeno così dovrebbe essere, ma la tentazione di proporre una sorta di "diario di coppia" a fumetti è davvero notevole. Le strisce che verranno proposte, lo dico per correttezza, non sono frutto di fantasia, ma di realtà... nulla (o quasi) è stato variato nei dialoghi tra i personaggi. Spero che questa nuova "serie" (che sporadicamente farà capolino su queste pagine), possa divertirvi. Ma prima della vignetta un piccolo "disclamer": "Nessuna moglie è stata maltrattata o torturata durante la produzione di queste vignette" :-))
Diario di coppia "La partenza"
© 2011  Testo, disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi (con la fattiva collaborazione di Valycip)


Volete vedere la vignetta in formato più leggibile? E' possibile, si si...davvero! Basta cliccarci sopra e...abracadabra la striscia si ingrandirà (quasi) a dismisura.... Cosa vi accadrà se non l'ingrandite? Nulla, ma sappiate che un giorno un uomo ha deciso di non ingrandire una mia vignetta ed è stato multato per divieto di sosta...fate un po' voi.

7 commenti:

Stefano ha detto...

Alla fine a che ora siete partiti? :-))

Daniele "tarlo" Tarlazzi ha detto...

@Stefano: La vignetta racconta, in pratica, della partenza del viaggio di nozze...siamo partiti alle 11 e verso le 14,30 eravamo in aeroporto... :-D

Angelica ha detto...

Complimenti sinceri per questo spazio interessante, divertente e pieno di curiosita', non solo per gli appassionati del genere, ma per molto altro ancora:-)))
Ti faccio un in bocca al lupo grandissimo Daniele:-)
Tua ammiratrice e lettrice fedele, Angelica:-)))

Daniele "tarlo" Tarlazzi ha detto...

@Angelica: Grazie mille davvero per tutti questi complimenti che mi fanno arrossire (e nemmeno poco) :-)
Grazie per la fedeltà con cui segui le mie iniziative :-)

AngeloC ha detto...

Ehhhh ma volare è pericoloso...
Partendo alle 8 di mattina forse ti riusciva di arrivare alla destinazione finale del viaggio in auto, addirittura in anticipo rispetto all'uso dell'aereo e risparmiando i soldi dei biglietti...
Avresti potuto farci un pensierino :p

Sebbene, con gli attuali prezzi della benzina... potrebbe essere antieconomico... >.<

Buon finesettimana ^^

AngeloC. ha detto...

A far intuire che quel "volare è pericoloso" era detto scherzosamente, è sufficiente la particolarità che a scriverlo sia stato Angelo? :))

Daniele "tarlo" Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: Hehehheehe....andare in auto in Kenya era un po',come dire, improbabile. :-D
E poi dicono che volare sia meno pericoloso che attraversare la strada e io... faccio finta di crederci. Buona settimana
D.