Ascolta i podcast di Radio Tarlo

domenica 14 agosto 2011

Buon Ferragosto

Ok, ok, ok... prometto che la smetto con la satira.
Almeno per una settimana! Poi non so... mettiamola così: occorre tentare di sorridere sulle cose che succedono e anche le risate amare servono ad esorcizzare la tristezza. Detto questo: vi propongo ben tre vignette. La prima di satira politica che vede nei tagli alle pensioni, una possibile soluzione alla crisi. La seconda riguarda una possibile soluzione alla nuova moda dei politici: quella di infilarci in continuazione le mani in tasca e rubarci il danaro... Infine, la terza vignetta che  è il mio personale augurio di Buone ferie. Chi ha cani, come me, ricordi che il cane è felice quando può viaggiare con il proprio umano, ma soprattutto che gli animali NON VANNO ABBANDONATI!.
Nella speranza che la civiltà e il buon senso discendano su tutti i possessori di animali del mondo, vi auguro buon ferragosto

Tagli alle pensioni o ai..pensionati?  testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi
© 2011- I diritti sono riservati

Poi, siccome avevo promesso di smettere con la satira almeno per una settimana, aggiungo anche quest'altra vignettaccia che spero possa strapparvi un sorriso. Attenzione però, la striscia in questione è consigliata ad un pubblico adulto. I bambini quindi devono subito andare a nanna o quanto meno  a vedere un qualche violentissimo cartone animato (che noi siamo persone che all'educazione dei "cinni" ci teniamo un bel po'). Di cosa parla la vignetta? Semplice: i nostri politici vogliono metterci le mani in tasca con nuove tasse? Io ho la soluzione: guardate qua sotto:
Mani in tasca agli italiani? Ecco la soluzione!
  testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi
© 2011- I diritti sono riservati
Ed ecco qua la terza vignetta, molto molto autobiografica.  
Buone vacanze: testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi
© 2011- I diritti sono riservati

A tutti voi ricordo che potrete cliccare sulle immagini per ingrandirle e detto questo: Buon ferragosto! Ci si risente tra una settimana o poco più. Io sottoscritto se ne andrà a ritemprare il neurone del suo cervello nella Val di Fassa e ammirerà, ancora una volta la bellezza delle Dolomiti. Buona estate a tutti voi.

2 commenti:

AngeloC. ha detto...

#1 Mezzo pensionato è meglio di nulla. Alloggio e un pasto al giorno assicurato, l'altro al sacco... dei rifiuti, mancando i fondi per raccoglierli.

#2 Hanno il coraggio di dire che si guadagnano il loro stipendio, non li scoraggeresti. Decreterebbero un esame obbligatorio della prostata e lascerebbero il lavoro "sporco" alle ASL. E ti ci farebbero pure pagare il ticket

#3 Eh sì... meglio evitare che vacanze di memoria rendano negativamente memorabili le agognate vacanze

W gli animali

E' un po' tardi per farlo ma
Buone vacanze valdifassine ^^

Daniele "tarlo" Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: mezzo pensionato di questa stagione meglio di nulla, ma per quel che riguarda le vacanze... per il resto meglio il pensionato intero :-D
Ti saluto appena rientrato dalle vacanze valfassiane e "più o meno" pronto a rimettermi all'opera (facciamo sinfonia va che se no pare che ci diamo troppe arie) :-D