Ascolta i podcast di Radio Tarlo

lunedì 27 febbraio 2012

Arthur Serpis: forza d'animo

Quanti ricordi... una volta c'era la carne Montana, quella pubblicizzata da "Gringo" che ha sicuramente influenzato la mia infanzia. Così come (per par condicio) la carne Simmenthal che (ancora devo capire perchè) andava mangiata con le verdurine tritate finifinifini. Ma la scatoletta di carne, oltre ad annunciare un "mezzogiorno di cuoco" può diventare anche un arma di ricatto in momenti di pericolo... o così almeno crede il mio buon vecchio Arthur Serpis
Arthur Serpis (nuova serie n. 15) © 2011-2012 Testo disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi

2 commenti:

AngeloC. ha detto...

Serpis è fortunato che il bovino conosca solo gli zoccoli...
altrimenti poteva rispondergli pan per focaccia con le scarpe di serpente... :)

Buon fine settimana ^^ :)

Daniele Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: Si sa che i bovini son buoni... molto buoni!!! :-D
Buona settimana