Ascolta i podcast di Radio Tarlo

venerdì 3 febbraio 2012

Shakespeare, Otello e la gelosia -quinta (e forse) ultima puntata-

Nulla da fare... nemmeno la strega è riuscita a riportare Arthur Serpis alla normalità, ma ho come l'impressione che basti aspettare per rivederlo nelle sue fattezze normali... Il povero Arthur "Otello" vive qualche  difficoltà, soprattutto per quel che riguarda i rapporti con i suoi concittadini...

Arthur Serpis:  © 1997- 2012 Testo, disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi

4 commenti:

zidora ha detto...

ahahahahaha! Troppo forte questo SerpisOtello! :-)

Daniele Tarlazzi ha detto...

@Zidora: Grazie millissime :-D

AngeloC. ha detto...

Cantava il molleggiato...
(no... non Tiramolla...
Quello c'è stato per la sua partecipazione a Sanremo)
La gelosia quando arriva non va più via

Deve aspettare la muta...
Se ne prende una argento può fare silverserpis...

Buon fine settimana ^^

Daniele Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: Non conoscevo questa canzone del molleggiato... devo ripescarla :-D
Buona settimana a te :-D