Ascolta i podcast di Radio Tarlo

lunedì 9 aprile 2012

Vampiri...

Era ormai notte e il vecchio custode del castello capì che era l'ora di risvegliare il suo antico padrone. Un padrone che temeva, ma al quale era legato da uno strano affetto morboso. Scese le scale che conducevano nei sotterranei, spostò il grosso coperchio in pietra che ricopriva il talamo del suo signore e con movimenti dolci cercò di risvegliarlo. Il vecchio padrone si risvegliò e capì che non era giornata, un risveglio senza un bicchiere di sangue fresco lo metteva di cattivo umore, ma se quel risveglio era stato così frettoloso doveva per forza esserci una ragione. Guardò con sguardo curioso il suo servo che prontamente gli consegnò una raccomandata di equitalia... Era il bollettino dell'IMU... (il resto, forse, alle prossime puntate)

 Vampiri di stato...© 2012  Testo, disegni e colori di Daniele "tarlo" Tarlazzi (disegnato e colorato su Ipad2)

3 commenti:

AngeloC. ha detto...

Se c'è lo sconto per la prima dimora... per l'ultima dimora immagino di sia una salata sovratassa da salasso. Eh sì... gli succhieranno il sangue.

Daniele Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: A meno che l'ultima dimora non sia stata comprata a sua insaputa :-)

Daniele Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: A meno che l'ultima dimora non sia stata comprata a sua insaputa :-)