Ascolta i podcast di Radio Tarlo

lunedì 11 novembre 2013

Omaggio a Dylan Dog: Attraverso il televisore

Il bacio (finto e precedentemente preparato per esigenze televisive) tra Pippo Baudo e Barbara D'Urso mi ha un po' sconvolto... 
Non c'è limite al peggio nella ricerca dell'audience ed è assolutamente certo che la televisione abbia perso tutte le motivazioni per cui è nata. 
Ora l'universo televisivo offre incubi in cui gli zombi hanno ruolo da protagonisti.
E dove l'orrore e gli incubi la fanno da padrone, tu, chi chiamerai? i Ghostbusters? 
No: chiamerai l'indagatore dell'incubo: il grande Dylan Dog: forse l'unico che può salvare i telespettatori da una brutta fine.

Per la vignetta ho preso spunto, lo dico per i non appassionati, dalla copertina del numero 10 di Dylan Dog (disegnata da Claudio Villa). L'albo si intitola "Attraverso lo specchio" e l'avventura di Dylan era stata sceneggiata da Tiziano Sclavi e disegnata da Giampiero Casertano

Omaggio a Dylan Dog: Attraverso il televisore
 Testo disegni e colori  di Daniele "tarlo" Tarlazzi
Dylan Dog è un mensile edito da Sergio Bonelli Editore
© Sergio Bonelli Editore/Aventi diritto

Nessun commento: