Ascolta i podcast di Radio Tarlo

martedì 12 agosto 2014

Un omaggio a Francesco De Gregori

Ed improvvisamente vorrei essere "dritto sul cassero a fumare la pipa, in una notte "fresca" e scura che assomiglia un po' alla vita"... 
Era giusto dare un immagine a questo pensiero. Un immagine forse meno "spiritosa" del solito, ma che spero possa far pensare allo sciabordio delle onde, ad una barca che naviga in mezzo al mare, al silenzio rotto dal grido dei gabbiani e.... ad un fritto di paranza decente. Scherzi a parte, un omaggio ad una delle canzoni più belle, a mio avviso, di Francesco De Gregori che, spero, non venga mai a sapere dello scempio compiuto ai danni della sua bellissima canzone.


© 2014 Testo disegni e colori  di Daniele "tarlo" Tarlazzi

1 commento:

AngeloC. ha detto...

Ma anche se sapesse...
dubito gli staresti sul cassero...
:o)
gli omaggi sinceri son sempre gratificanti..

^^