Ascolta i podcast di Radio Tarlo

giovedì 19 marzo 2015

Melensaggini

La vignetta di oggi, forse, desterà qualche malumore o qualche polemica.
Si perché si parla di eccessivo romanticismo, melensaggini e cose simili.
Per carità essere romantici e affettuosi va bene, ma credo ci sia un limite a tutto e questo limite, noi maschietti in particolar modo, spesso non riusciamo a capirlo. Quando ci parte l'embolo della "conquista" riusciamo a renderci ridicoli recitando frasi che non pubblicherebbero nemmeno sui foglietti allegati ai baci perugina. Ma davvero pensiamo che dire certe cose possa servire a conquistare il cuore della propria amata (questo vale su entrambi i fronti naturalmente). Io credo che per essere apprezzati serva solo essere se stessi e mostrarsi per come si è realmente. Frasi del tipo "Nuoterei nell'azzurro dei tuoi occhi" o "Quel tatuaggio è forse la mappa per accedere al tuo cuore?", personalmente le eviterei...
Mi chiedo se davvero essere "melensi" sia così utile alla causa e se certe frasi portino davvero all'atto desiderato.  
Naturalmente è un mio modo di vedere che non vuole giudicare o insegnare nulla a nessuno


© 2015 Testo e disegni di Daniele "tarlo" Tarlazzi

Nessun commento: