Ascolta i podcast di Radio Tarlo

lunedì 27 luglio 2015

Le mie "vergogne"

Non me ne voglia, il direttore di Libero Quotidiano, se ho preso ad esempio il suo giornale, ma ogni tanto devo sfogare i miei "bassi istinti polemici". 
L'utilizzo in questa vignetta, di quella specifica testata, è per "fare un esempio".
Avrei potuto citare qualsiasi altro quotidiano: dai più blasonati Corriere della Sera e Repubblica o La Stampa o magari Il Resto del Carlino. 
In fondo, la musica cambia di poco: titoli ad effetto, poca sostanza e molte notizie "indotte". 
Se un tempo si nascondevano i giornalini osé all'interno delle pagine dei quotidiani, ora (forse) dovrebbe accadere il contrario. Ma il mondo è cambiato e io, purtroppo, fatico ad adeguarmi a certi cambiamenti...


© 2015 Testo e disegni di Daniele "tarlo" Tarlazzi



2 commenti:

AngeloC. ha detto...

A leggere il titolo ero preoccupatissimo circa cosa avresti mostrato...
:O)

Buon fine settimana ^^

Daniele Tarlazzi ha detto...

@AngeloC: è estate, l'ormone in sommossa, potevo fare effettivamente molto peggio :-P
Buon fine settimana a te :-)

D.